24 luglio 2017

LA FIR VEDE TANTA “ECCELLENZA” (…INVECE ERA UN CALESSE)

Il Consiglio Federale FIR  ha scritto la scorsa settimana una pagina di comunicato stampa e due di silenzio, queste ultime riguardano Zebre e Pro12, la prima invece la nuova formula dei Campionati nazionali: sarebbe stato meglio le pagine di silenzio fossero state tre.

Vediamo la pagina che fa rumore, dice la FIR “...tra le principali novità, il blocco per una stagione delle retrocessioni dall’Eccellenza alla Serie A e dalla Serie A alla Serie B in vista dell’ampliamento a dodici squadre del massimo campionato nazionale ed a trenta squadre per la seconda divisione”. Leggi tutto….

7 luglio 2017

GIOVANILISMO D’ECCELLENZA (LOW COST)

togliere-il-ciuccio

Inutile fare nomi e cognomi, vie ed indirizzi, le notizie arrivano uguali un po’ da ogni dove, il Campionato di Eccellenza punta a diventare, passateci la battuta ma in fondo si tratta di un gioco, una filiale del Telefono Azzurro.

Giovani, noi prendiamo solo i gggiovani! E’ questo il nuovo mantra delle Società di Eccellenza, è il tratto distintivo, è la medaglia che si mettono al petto, più che associazioni sportive dedite al gioco del rugby sembrano missioni che si aggirano fra mondi sfortunati. Leggi tutto….

19 giugno 2017

AZZURRI KO: VOLETE SPEGNERLA MA SENZA L’ECCELLENZA NON CE LA FATE

Una fase della Nations Cup 2017 a cui ha partecipato l'Italia Emergenti
Una fase della Nations Cup 2017 a cui ha partecipato l’Italia Emergenti

Un risultato complessivamente disastroso quello delle maglie azzurre mandate in giro per il mondo questa estate, fino ad oggi 9 sconfitte su 10 partite. La Nazionale maggiore le ha prese da Scozia e Fiji; i migliori sono stati quelli dell’Under20,  per una volta non sono arrivati penultimi o ultimi nell’annuale campionato mondiale di categoria ma ottavi, il tutto, si badi bene, vincendo solo una partita e collezionando poi altre 4 sconfitte. Quelli della Nazionale Emergenti si sono giocati la Nations Cup in Sudamerica uscendo con le ossa rotte, 3 sconfitte su 3 partite, roba pesante se si guarda gli avversari. Leggi tutto….

6 giugno 2017

I MEDIA NEL RUGBY: L’ECCELLENZA SCHIVA. IL CASO BASSON.

Basson al piede, Basson in meta, il tifo rosspoblù e gli striscioni di supporto al sudafricano fuori dallo stadio
Basson al piede, in meta, il tifo rossoblù e gli striscioni di supporto al sudafricano fuori dallo stadio

Eppure molti vorrebbero averli i media locali (carta o web) con il rugby sempre in prima pagina. Come a Rovigo che basta guardare le rassegne stampa del mattino, un terzo degli articoli viene da lì..

Eppure molti vorrebbero, si diceva, ma vorrebbero anche che quei media dicessero quello che vogliono loro, punto e stop, ad alcuni Dirigenti dell’Eccellenza piacciono moltissimo i media-proni. Il rugby del nostro massimo campionato è potentemente disabituato alla forza dei media. Molti si sono allontanati per manifesto declino di interesse del pubblico. Non tutti i protagonisti dell’ovale hanno pianto la loro assenza: in Eccellenza in troppi sono allergici alla inevitabile curiosità del mondo media, mal sopportano le loro intromissioni principalmente perchè sono profondamente incapace di gestirli.

Facciamo un esempio, ovviamente è successo a Rovigo e prendiamo il caso Basson. Leggi tutto….

1 giugno 2017

L’ECCELLENZA VA GIU’ IN PICCHIATA?

eccellenza

Il massimo Campionato italiano si è appena concluso, nel suo epilogo due scandali che sono passati praticamente nel silenzio: una sanzione in punteggio, ingiusta nella sostanza corretta nella forma, (San Donà) che ha falsato il campionato, un illecito sportivo risolto a mezzo comunicato stampa. Dilettantismo di basso livello e sono solo due esempi fra cento altri ma questo è quanto ci è dato, questo è quello intorno al quale dovrebbero investire i club. Leggi tutto….