21 luglio 2017

DAL SUPER RUGBY AL PRO12: PARALLELISMI INQUIETANTI

Cheetahs, una delle sudafricane attese nel torneo "celtico"
Cheetahs, una delle sudafricane attese nel torneo “celtico”

Allora, il trittico è: soldi, aumento squadre, conference.

Si sta aspettando l’ufficialità sulle due sudafricane che dovrebbero giocare il torneo celtico già dalla prossima stagione a fianco anche delle nostre due italiane Zebre e Benetton Treviso. Vedremo cosa sarà intanto però abbracciamo il trittico di cui sopra, andiamo un po’ indietro nella filiera e facciamoci una domanda: perchè arrivano le sudafricane qui da noi?  Leggi tutto….

17 luglio 2017

IL PIATTO PIANGE, PAGHINO I CLUB: LA FIR METTE LA TASSA SUL TESSERAMENTO

tasse fir

Galeotto fu il Consiglio Federale che decise, con delibera del 9 giugno 2017, di introdurre una nuova tassa sul tesseramento, una mossa che nessuno aveva annunciato in occasione della Assemblea Federale che elesse il Presidente circa un anno fa ma che oggi è ben viva come si legge sulla Circolare Informativa alle Società per la stagione 2017/2018.

Una tassa nuova per tutte le Società del nostro rugby, grandi e piccole, in vista o non in vista, di gran tradizione o di recente fondazione, partigiane di A oppure di B. Il Bilancio Federale del resto fa acqua, qualcuno ci deve mettere una pezza ed allora ci si ricorda dei club. Leggi tutto….

14 luglio 2017

CENTO DI QUESTI FATTERELLI: I CASI DI ROVIGO E SAN MARCO

FAVERO
Il campo e la tribuna di Favaro Veneto, nel Comune di Venezia dove ha giocato il rugby giallorosso

Primo fatterello. Il Rugby Rovigo ha annunciato in questi giorni che le Under18 e la squadra cadetta che stazionavano presso la Società satellite Monti Rugby Rovigo passeranno sotto il controllo diretto, operativo e tecnico, dalla Rugby Rovigo Delta, quella dei grandi, quella di Eccellenza, per capirsi. Sarà incaricato di seguire e coordinare il fusion fra la prima squadra e i giovanotti ex-Monti niente meno che Raffaello Salvan, una delle figure più prestigiose del rugby rossoblù ed attualmente in forza nel gruppo dirigente di Zambelli & C. Leggi tutto….

29 giugno 2017

IL RUGBY HA BISOGNO DI TUTTI

Foto pubblica sui social dal Media Manager della FIR
Foto pubblica sui social dal Media Manager della FIR

Nella mia vacanza comunque il rugby arriva con internet e oggi é arrivata una foto dei ragazzi della nazionale che dalla business class del loro aereo di ritorno brindano a champagne. Ora una foto dice tutto e niente ma su questa si può e si deve fare qualche considerazione. La foto, postata dal media manager FIR Andrea Cimbrico, arriva in un momento particolare contrassegnato da un taglio deciso all’attivita con la cancellazione del progetto accademie-centri di formazione e le difficoltà a trovare i soldi per mandare le ragazze a fare il loro meritatissimo mondiale. Arriva alla vigilia di un consiglio federale che sancirà un’ulteriore grande passivo che si aggiunge a quello dell’esercizio passato in spregio ai dettami del Coni che chiedevano di rientrare di parte del debito. Arriva nella stagione in cui a tutte le società si chiedono di nuovo, dopo anni, le tasse di iscrizione. … Avessimo almeno vinto qualcosa.”

Chi scrive questo sui Social è Marzio Innocenti, Presidente del Comitato Regionale Veneto, candidato alla Presidenza FIR circa un anno fa (46% di preferenze, mica giuggiole) e componente della associazione Pronti al Cambiamento che, nel rugby, si propone di non disperdere e di riproporre il patrimonio di idee e progetti costruiti da moltissimi dirigenti ovali della penisola in occasione della sua candidatura.

Ha torto l’Innocenti nel commento a questa foto? E’ solo protesta? E’ commentificio da ombrellone? Sembra proprio di no. Leggi tutto….