Grattini consolanti per tutti

Tre cose che solo una montagna di …. grattini. Sanatorie di emergenza.

E’ TUTTO VERO !! Aprite le braccia al cielo e ringraziate, lodate e ringraziate, ancora ed ancora, inizia la Coppa Italia. Inizia il 28 settembre la mossa italiana che potrebbe oscurare la Coppa del Mondo !!! Questa Coppa se la contendono le stesse squadre del Top12 tranne una che sono divise in gironi su base chilometrica e sparigliati nei numeri. Un trofeo che va davvero oltre ogni immaginazione. fra Tokyo ed Osaka non se ne fanno una ragione.

Inizia il 28 settembre e tutti gli appassionati del rugby italiano sono in ansia, come sarà? Le squadre vestiranno la maglietta dell’anno scorso o esibiranno quelle nuove? Qual’è il numero medio di giocatori che entrerà in campo, sempre 15? I giocatori riusciranno a mantenere il sangue freddo o si faranno travolgere dall’emozione? Chi porterà le borracce in campo? Gli arbitri avranno tutti un fischietto? Gli allenatori staranno in panchina, in tribuna o andranno a fare un giro in centro? Pazienza, ci vuole pazienza, pochi giorni ed avremo tutte queste risposte. Tenete duro 

FORSE AUSTRALIA La prima dell’Australia in RWC2019 è stata con le isole Fiji. Sul più bello che sembrava proprio le Fiji ce la potessero fare quelli in giallo si sono messi a fare e disfare ed alla fine è stato un 39 -21 per loro. Si è scritto “quelli in giallo” perchè dire “gli australiani” è davvero difficile.

Il team di Michael Cheika infatti ha segnato in tutto 6 mete, due di queste dal giocatore di origini tongane Tolu Latu, una da Samu Kerevi, di origini fijiane, e una da Marika Koroibete anche lui fijiano.  Insomma vince l’Australia ma i festeggianti sono tutti nella capitale fijiana Suva. 

(Ci sorge un dubbio ! Ah ah …. adesso abbiamo capito! Indagate subito: quelli della Namibia erano tutti davvero namibiani?)

OOHHH SCI ! Perdonate l’insistenza ma il Head Coach dell’Italia Conor l’irlandese  dopo la partita con la Namibia ha dichiarato anche:”Abbiamo segnato 47 punti senza giocare al nostro vero livello“. Presagio di furia scatenata da alto livello !!!! Mettete a letto i bambini. Anche quelli irlandesi però.