Super-Rugby-Jaguares

Jaguares !

Quando si arriva a metà settimana forse i giornali ma sicuramente i blog di informazione del rugby diffondono una utilissima tabellina che riassume in poche righe tutto il rugby in TV del successivo fine settimana. Un piccolo schema utilissimo all’interno del quale inserisci i compiti del pupo, la spesa, la partita live della squadra del cuore, la sera con gli amici e tutte le commissioni che tua moglie, pur all’oscuro di cotanta tabella, riuscirà a darti esattamente agli orari in cui tu avevi pensato di metterti davanti al piccolo schermo.

Questa settimana guardando la tabella, questa volta ho usato quella di OnRugby, mi sono invece reso conto che c’è qualcosa che non va in Europa, cose già dette per carità ma non pensavo di vederle così fortemente marcate in una semplice traccia di rugby televisivo.

Il prossimo fine settimana la RAI ci farà vedere il recupero della partita di Pro12 delle Zebre e fin qui tutto normale ma è dalla programmazione SKY che si vede palesemente come il rugby europeo si stia involvendo.

Infatti il canale satellitare trasmetterà due partite del Super Rugby, in una si vedrà una franchigia sudafricana contro la nuova franchigia giapponese dei Sunwolves nell’altra ci saranno i neozelandesi degli Hurricanes contro gli argentini dei Jaguares, altra nuova franchigia del Super Rugby. Da diversi continenti si contendono il massimo titolo del Sud del mondo, diverse nazionalità e diverse scuole di rugby, alcune antiche altre nascenti, un bel mix.

Dove salta all’occhio la differenza? Eccola qua. Sempre SKY infatti ha programmato per questo fine settimana ben quattro incontri di Champions Cup, sono i quarti di finale del massimo trofeo europeo per club, giocheranno 5 squadre inglesi della Premiership contro 3 francesi del Top14. Un torneo a circuito chiuso anzi super chiuso se si pensa che 3 partite di queste 4 sono “derby” interni, ovvero 2 fra squadre inglesi e 1 fra francesi, un solo match sarà almeno misto (Leicester Tigers v Stade Francais Paris).

Insomma il progetto EPCR è riuscito quest’anno definitivamente nell’intento di rendere il rugby per club un fattore esclusivamente anglo-francese, il cerchio si è chiuso.

“Chiuso” è la parola esatta. Il rugby europeo, incapace di crescere, ma non ci siamo solo noi italiani nella pentola in questo caso, accentua le distanze al suo interno, chiude spazi, vincola denari e serra le file intorno al nocciolo forte e ricco. I più grandi non solo non sono capaci ma non hanno nessuna intenzione di far crescere rugby intorno a loro. Certo l’esperimento Italia non è andato bene, così come è accaduto però in altre realtà europee, ma questa è certo una sconfitta delle singole Federazioni, Italia in testa, ma anche di tutto il movimento europeo del rugby.

La chiusura di spazi ed opportunità non può essere la risposta corretta, il rugby per club dovrebbe essere la base di partenza del grande rugby, per qualcuno pare invece che sia l’arrivo. Sembra la stessa follia disequilibrata di coloro che pensano che il rugby della Nazionale sia il punto di partenza.

E’ chiaro che la matassa non è facile da sbrogliare ma guardare quel palinsesto ha dato l’impressione che l’ovale del Vecchio Continente stia sbagliando più di quanto ci siamo accorti. Non è facile ma sulla questione della “apertura” del rugby europeo forse dobbiamo tutti farci una nuova riflessione.

.

Ecco il palinsesto TV del prossimo fine settimana, che effetto vi fa?

Super Rugby – VII giornata – 08.04.16 – ore 19 – diretta Sky Sport 2 HD
Stormers v Sunwolves

Guinness Pro 12 – Recupero XII giornata – 08.04.16 – ore 19.30 – diretta Rai Sport 2
Zebre v Glasgow Warriors

Super Rugby – VII giornata – 09.04.16 – ore 9.35 – diretta Sky Sport 2 HD
Hurricanes v Jaguares

Champions Cup – Quarti di Finale – 09.04.16 – ore 16.15 – diretta Sky Sport 2 HD
Wasps v Exeter Chiefs

Champions Cup – Quarti di Finale – 09.04.16 – ore 18.15 – diretta Sky Sport 2 HD
Saracens v Northampton Saints

Champions Cup – Quarti di Finale – 10.04.16 – ore 14.45 – diretta Sky Sport 2 HD
Leicester Tigers v Stade Francais Paris

Champions Cup – Quarti di Finale – 10.04.16 – ore 17.15 – diretta Sky Sport 2 HD
Racing 92 v Tolone

One Comment to: L’EUROPA E QUELL’ODORE DI CHIUSO

  1. geo

    aprile 8th, 2016

    Sono d’accordo con te sul ragionamento in generale però confronti una stagione regolare con i quarti di finale. Forse nella parte finale del SR ci saranno solo franchigie NZ e AUS e allora siamo sempre al punto di partenza..