RANKINGS

La questione che solletica di più coloro che fanno il doloroso sforzo di seguire la nostra Nazionale maggiore che gioca in quel del Pacifico in questi giorni è la sorte di Brunel.  La questione è nota e si è fatta rilanciare dagli organi di informazione in questi giorni: una trasferta poco positiva della Nazionale laggiù al Sud in questo turno di test match costerebbe il posto all’allenatore francese.

In questo momento la pattuglia è laggiù con Brunel, pare sia là per fare l’ennesimo bagno di esperienza, senza pretese di vittoria, sembra il solito giro di sconfitte onorevoli anche se, almeno da queste parti, si spera in ben altro.

La sconfitta di Brunel ad oggi c’è già, sta nei numeri freddi ed inoppugnabili, quelli del ranking mondiale del quale ecco qui sopra realizzato uno schema  significativo.

Già le nazioni con le quali ci si è trovati a comporre la tabella sono un chiaro elemento della nostra sconfitta. Il confronto è con la  Scozia perchè è sempre stata considerata abbordabile, idem per le Fiji, anche se hanno recentemente dimostrato di non essere per nulla facili, guardiamo al Giappone che ci è recentemente balzato davanti, guardiano alla Georgia alla quale manca un passo per superarci, guardiamo a Samoa perchè una volta era nel mirino ma non l’abbiamo mai presa.

L’arrivo di Brunel si può far coincidere con il ranking del dicembre 2011, il resto è farina del sacco del francese e, come si vede, c’è poco da stare allegri.  Confrontare il viaggio compiuto nella classifica mondiale del rugby dalle varie nazioni che sono state estrapolate rappresenta bene l’idea di quanto sia fondato dare al Giappone l’appellativo di “emergente” o come non sia la Georgia ad essersi avvicinata a noi ma l’Italia che è corsa incontro ai caucasici.

Cosa ci aspettiamo da Brunel per i prossimi turni di test match con Samoa e Giappone? Due vittorie ed almeno una, quella con il Giappone, inequivocabile; diversamente non si capirebbe perchè debba per forza essere lui a portarci ai prossimi mondiali del 2015.

Adesso intristitevi pure con il ranking italico qui sopra.