Fra i due litiganti il terzo gode ed il terzo è scozzese di Glasgow che corona una stagione  invidiabile con una prima posizione meritata. Gli scozzesi strapazzano Munster rifilandogli 6 mete tutte regolarmente trasforrmate  mentre l’Ulster mette in cantiere una vittoria prestigiosa in quel di Dublino in casa Leinster che perde la testa della classifica da poco conquistata, del resto Leinster ci mette solo il piede di Ian Madigan mentre Ulster segna anche due mete, supremazia conclamata.

Atmosfera bellissima al Millennium Stadium di Cardiff  per i due derby gallesi, giocati uno dopo l’altro alla fine rimane una classifica tutta da vedere con Ospreys al quarto posto ma a pari punti con Scarlets, la lotta per la posizione da Olimpo del Pro12 è ancora tutta in palio.

Hanno preso un punto le Zebre, sprofondate nel campo impresentabile di Moletolo, fra fango e fango e qualche sprazzo di verde qua è là, di fronte ad un Edinburgo meno che modesto, la fanchigia riesce a farsi sfuggire la prima vittoria stagionale, troppi errori alcuni molto personali. A Treviso tutto sospeso, mai successo a Monigo, questa non ci voleva ma, a dimostrazione che da queste parti non si è sognatori e basta, si guardi la situazione Munster, mentre tutti plaudono al mantenimento, di qui alla fine, del settimo posto in classifica io dico che si lotta per il sesto.

Campionato avvincente, i team irlandesi sono i più convincenti ma nulla è scontato, la partita è evidentemente tutta da giocare.

Classifica Pro12 Warriors 67 Ulster 66 Leinster 64 Ospreys 58 Scarlets 58  Munster 47 Benetton Treviso 39 Blues 34 Connacht 32 Edinburgh 32 Dragons 23  Zebre 9