Vi piace il nuovo look ? Dopo più di quindici mesi una decisione andava presa, rimanga un diario di navigazione ovale ma un passo avanti questo blog lo deve fare!

Il Nero il Rugby” ne ha fatta di strada in questi mesi, 266 post (di opinione) pubblicati, oltre 540.000 battute sulla tastiera, una buona riconoscibilità sulla rete ovale.  In questi quindici mesi questo fare rugby-blog raccontando il nostro sport con opinioni invece che informazioni,  perchè questo è il modo e lo stile di “Il Nero il Rugby”,  si è confermata una intuizione spendibile, una traccia originale , un modello da perseguire.

Il passo avanti andava fatto ma la linea è rimasta immutata: è un blog di opinione, è un punto di aggregazione, vive perchè partecipa o almeno ci prova, alla crescita del nostro sport, qui comanda Sua “Eccellenza“! Non cambia quindi il focus del blog, un occhio al campionato celtico del Pro12 ed alle questioni “federali”, al movimento del rugby ed alla Nazionale ma orientato in primis alla amplificazione ed analisi di quella mediaticamente bistrattata ma invece bellissima finestra del nostro rugby che è il suo massimo Campionato Nazionale : la Eccellenza.

Non cambia lo stile : raccontare le idee richiamando i fatti che altri  hanno meglio riportato giornalisticamente. Un grazie sincero su questo alla collaborazione dei grandi blog ovali di informazione come Rugby1823, On Rugby, NPR Non Professional Rugby, Rugbymercato.it e il narratore di rugby Right Rugby.  Un grazie particolare al  Media Office della FIR che ha sempre tenuto le porte aperte e risposto con tempestività e grande competenza anche alle istanze forse più “antipatiche”. 

Cambia invece l’immagine, i colori, l’impostazione grafica ed organizzativa del blog, più semplice e, crediamo, ora meglio fruibile. Un grazie ai professionisti di  Dynamica ed al capo clan Luca Baldo che hanno prodotto questa nuova versione del blog con grande determinazione e simpatia.

Cambia la piattaforma di riferimento, Il Nero il Rugby passa su WordPress e cambia il mondo host perchè il blog passa sotto la tutela di un private host in una moderna server farm e aggiungerà al suo tradizionale indirizzo .com anche il www.ilneroilrugby.it.

Si arricchisce la modalità di leggerlo , Il Nero e il Rugby arriva su smartphone e tablet con Sports Republic entro pochi giorni. Sports Republic è l’applicazione gratuita che consente di seguire tutte le notizie sul mondo dello sport in base ai propri centri di interesse.  Potrete seguire tutti i contenuti di Il Nero e il Rugby in mobilità su iPhone, iPad, smartphone Android, e tablet Samsung.  il Nero e il Rugby si affiancherà cosi`ai tanti partner di Sports Republic come Sportal e Calciomercato.it.

Il Nero il Rugby vuole però, con questa nuova veste, non solo essere voce ma dare voce. Ecco allora che centrale in questo “cambiamento”  è una  nuova rubrica, eccolo il passaggio fondamentale. Raccontare rugby attraverso le opinioni è un progetto spendibile? Allora lo sarà ancora di più se a lasciare quelle opinioni sono uomini illustri del nostro rugby, personaggi coinvolti nella quotidiana gestione dell’alto livello del mondo ovale che diranno la loro a titolo personale, la rubrica si chiamerà proprio così: “A titolo personale”.  Un paio di esempi? Ecco  due  nomi che hanno detto vorranno essere presenti con regolarità sulla rubrica: Corrado Covi, 19 caps con la Nazionale colonna portante della mischia “terrore d’Italia” che negli anni ottanta ha vinto tutto, oggi è anche Direttore Sportivo del Petrarca Rugby ma su “Il Nero il Rugby” sarà solo “a titolo personale”,  Umberto Casellato da molti anni head coach sui campi del rugby italiano di Alto Livello, oggi a capo del Rugby Mogliano che milita in Eccellenza ma qui sarà solo  “a titolo personale”.

Questo blog cresce così e così continuerà ad affiancare le diverse proposte on line che parlano di rugby contribuendo a coprire un buco che i media tradizionali e di maggior diffusione, votati allo “sport unico nazionale”, lasciano ampiamente e colpevolmente scoperto. Garantire la crescita del nostro sport, tenerlo vivo attraverso la diffusione di informazioni ed opinioni, far crescere i suoi praticanti ed il suo pubblico numericamente e qualitativamente, sono passi ambiziosi che la community on line del rugby fa, su piani e prospettive singolarmente diverse, ogni giorno. Il Nero il Rugby è un pezzo di tutto questo, solo questo.

3 Comments to: NON E’ UNA QUESTIONE DI LOOK, ANCHE DI SOSTANZA. FORZA RUGBY.

  1. Federico Silvoni

    novembre 13th, 2012

    Complimenti Stefano!!!!!!!!!!!!!

  2. poesiamore

    novembre 13th, 2012

    Sî, pare migliorata visivamente e questo aiuta la navigazione del sito. Bravo!

  3. Luca 'Keeno' Olivari

    novembre 13th, 2012

    Bella lì! Ottimo lavoro, Stefano!